Lavorare da casa è una pratica sempre più diffusa. In molti paesi è una realtà consolidata e tutelata, in Italia si stanno muovendo i primi passi in tal senso: dal gennaio di quest'anno il nostro paese ha incominciato un percorso di regolamentazione, con un disegno di legge che ne riconosce finalmente la peculiarità. 


Il lavoro da casa produce meno stress, lo confermano studi e buon senso. Consente prima di tutto un risparmio di tipo economico, ma non solo: il non doversi recare sul posto di lavoro in auto o con altri mezzi di trasporto offre la possibilità di impiegare il tempo in modi più proficui. E poi, soprattutto, si vive un equilibrio più sano e sostenibile tra vita privata e vita professionale. Chi lo pratica ha, in poche parole, più tempo per sé e per la propria famiglia. 

Tra le categorie interessate a questa novità ci sono senza dubbio le mamme. Se è vero che l'organizzazione dei tempi nel lavoro “da remoto” è più elastica, e, come si è detto, fatica e stress sono di conseguenza minori, intrecciare lavoro e impegni familiari richiede comunque un impegno non indifferente. E molte energie, in particolare nelle delicate fasi del dopo gravidanza. 

A mantenere un equilibrio che consenta una vita sana, e permetta di trarre pieno vantaggio dalle nuove modalità lavorative, sia per la madre sia per il bambino, contribuiscono gli oli Omegavie prodotti da Polaris. Estratti dalla lavorazione del pesce e lavorati con metodi ecosostenibili, nel pieno rispetto dell'ambiente marino, questi oli sono ricchi di Omega 3, gli acidi grassi polinsaturi che arricchiscono gli enzimi necessari al funzionamento del nostro organismo, e caratterizzati da una stabilità superiore. Il procedimento di lavorazione brevettato da Polaris, Qualitysilver, interviene infatti sul processo di ossidazione che mina l'efficacia della sostanza e le sue qualità benefiche. 

La gamma di prodotti Omegavie favorisce dunque una maggiore produttività e un minore stress, con effetti benefici sulla qualità della vita, rallentando tra le altre cose l'invecchiamento della pelle.